Skip to content Skip to navigation

Ottima partenza nel Torneo di Debate: il Marinelli primo in Filosofia

Versione stampabilePDF version
studenti primi classificati torneo debate filosofia

È partito con una vittoria del Liceo Marinelli il 1° Torneo di Debate disciplinare e internazionale organizzato dall’Accademia di Debate e Argomentazione del Friuli Venezia Giulia presieduta dalla prof. Annalisa Filipponi. La manifestazione è iniziata con il Torneo di Debate disciplinare diviso in quattro sezioni: Filosofia, Latino e Storia antica, Scienze, Italiano e Storia del triennio. Dopo la fase del Torneo di Debate disciplinare ci sarà quella invece del Debate con la metodologia internazionale con una sezione in italiano e una in lingua inglese.

Le prime squadre a “scendere in campo” sono state quelle di Filosofia: la squadra denominata GLS e formata da Filippo Bolzon, Alessandro Narduzzi, Thomas Ferla e Luca Di Benedetto ha vinto la sua categoria, imponendosi in finale contro la formazione Episteme & Doxa del Liceo Nostro Repaci di Reggio Calabria. Anche l’altra squadra del Liceo Marinelli (la BLM formata da Samuel Cicchetti, Alessandro Didonna, Riccardo Canciani e Simone Costantini) si è fatta valere, giungendo alle semifinali dove è stata eliminata proprio dai GLS in un derby tutto marinelliano. Il Torneo di Debate di Filosofia è stato gestito in maniera egregia dal prof. Gian Paolo Terravecchia del Convitto Paolo Diacono di Cividale del Friuli. La prima fase ha visto ogni squadra difendere e opporsi alla mozione: “Niente è nell’intelletto che non sia stato prima nei sensi”, mentre la semifinale e la finale si sono svolte con modalità impromptu, ovvero con il tema da preparare nell’ora antecedente l’inizio del dibattito e senza l’ausilio di alcun mezzo tecnologico. 

Il Torneo disciplinare di Debate della DeA FVG proseguirà ora il 7 aprile con la sezione di Latino e Storia antica che vedrà in gara due squadre del Liceo Marinelli: Gli evidenziatori (Sara Pizzamiglio, Ilary Antonutti, Agnese Benedetti, Filippo Corredig e Giacomo Pertoldi) e Confabul-azioni33100 (Mimi Ahmed, Filippo Bortolotto, Erik Dollani, Federica menegon, Viola Panella). Il 9 e 16 aprile, invece, ci sarà la prova del Torneo di Debate per la sezione delle Scienze e qui il Marinelli si presenterà con tre squadre di studenti: Facta non verba (Francesco D’Antoni, Rachele Coiz, Rebecca Rinaldi, Sophie Beltrame, Andrea Avramovic, Francesca Sartor), Ad astra (Margherita Durisotto, Magdalena Contardo, Silvia Sorarù, Gabriel Variano, Beatrice Marchi, Allegra Francesconi) e Gli Spartani (Marco Zanello, Riccardo Revelant, Elena Beltramini, Sara De Pol, Eva Sadetskyi). 

Poi sarà la volta dell’ultima sezione disciplinare (Italiano e Storia del triennio, non ancora calendarizzata) e quindi dell’attività internazionale. Coach di tutte le squadre di Debate del Liceo Marinelli la prof. di Ilaria Zorino (che già in passato ha portato una squadra del Liceo al secondo posto nelle Olimpiadi Nazionali di Debate). Grazie alla prof. Zorino il Debate è inserito da vari anni nel PTOF del Liceo Marinelli e questo primo risultato premia ulteriormente gli sforzi fatti in questa affascinante metodologia didattica ed educativa. Pensato come attività di squadre in presenza il Debate ha saputo adattarsi alla modalità on line. La prof. Zorino ha saputo seguire con cura la preparazione degli allievi integrando la preparazione alle gare con lo sviluppo di una nuova modalità didattica.

Ringrazio e mi complimento con la prof. Zorino e con gli studenti del Marinelli per questo splendido avvio. Sottolineo anche l’ottimo lavoro dell’Accademia di Debate e Argomentazione del Friuli Venezia, che ha saputo organizzare questa bella iniziativa che permette, anche in questo momento difficile, un confronto didattico e culturale di alto livello tra scuole”, ha dichiarato il dirigente scolastico del Liceo Marinelli di Udine

 

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti