Skip to content Skip to navigation

Il nostro liceo scuola polo regionale per la promozione della lettura

Versione stampabilePDF version
biblioteca del liceo Marinelli

Il Liceo Scientifico “Giovanni Marinelli” è Scuola Polo regionale per la realizzazione del “Piano nazionale d'azione per la promozione della lettura” ai sensi della Legge 1° febbraio 2020, n. 15.

L’Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia ha individuato la nostra scuola come polo regionale, “data la pregressa esperienza della scuola in iniziative di promozione della lettura, di valorizzazione del patrimonio bibliotecario scolastico, di formazione dei docenti a livello provinciale, regionale e nazionale”, dopo aver richiesto alle scuole della regione, con nota inviata il 22 novembre scorso, di presentare la propria candidatura.

Com’è noto, la citata legge sulla Promozione della Lettura intende favorire e sostenere “la lettura quale mezzo per lo sviluppo della conoscenza, la diffusione della cultura, la promozione del progresso civile, sociale ed economico della Nazione, la formazione e il benessere dei cittadini”. È chiaro anche il ruolo e la responsabilità che ha la scuola in questa direzione.

Il nostro liceo si è candidato, anche in quanto dotato di “Biblioteca Innovativa” e già vincitore del Bando 2018 per il finanziamento di poli di biblioteche scolastiche per la promozione del libro e della lettura. Entrambi i progetti sono conclusi e rendicontati, ma continua l’attività di UdineReteLibri, la Rete di Biblioteche Scolastiche, fondata nel 2018 dalle tre scuole del Centro Studi di Udine (oltre al liceo Marinelli – scuola capofila - l’I.T. Zanon e l’I.S.I.S. Malignani) e composta ora da nove istituti. 

Il Ministero dell’Istruzione ha recentemente avviato la costituzione di una “cabina di regia” per l’attuazione di quanto previsto dalla legge che, nell’art.5 in particolare, dà ampio spazio all’attività delle scuole, delle loro biblioteche scolastiche e delle reti di scuole, evidenziando in primis gli obiettivi della collaborazione con il territorio e le sue Biblioteche di Pubblica Lettura, ma anche la formazione per il personale delle scuole della rete impegnato nella gestione delle biblioteche scolastiche. Allo scopo, ha invitato al tavolo di discussione anche il Coordinamento nazionale delle Reti di Biblioteche Scolastiche, di cui UdineReteLibri fa parte, fin dalla sua costituzione.

A cura di Costanza Travaglini, responsabile della Biblioteca del Liceo

 
Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Personale ATA
Studenti