Skip to content Skip to navigation

Gare internazionali di debate a Tallinn… we are back in town!!

Versione stampabilePDF version

Accompagnati dalla profesoressa Ilaria Zorino, gli alunni del nostro Liceo, Jacopo Tornaboni, Luca Rossi e Marco Ciuffreda di 2A e Alessandro Narduzzi di 2G assieme a due alunne dell'ISIS “Sacile Brugnera” di Sacile, Cinzia Morasset e Asja Chizzolini di classe V hanno partecipato alle sessioni internazionali (international tournaments) di debate presso l'English College di Tallinn in Estonia che si sono svolte tra il 25  al 28 gennaio 2019. Le squadre dei nostri due istituti superiori hanno rappresentato la nostra regione in un contesto internazionale al quale hanno preso parte ben 40 squadre provenienti da tutta Europa per un totale di 128 speaker tra i 14 e i 18 anni. Tutti i dibattiti si sono svolti in inglese dinnanzi a giurie internazionali composte da ex debaters, giudici formatori, coaches e esperti in vari settori oltre che nell'arte del debate secondo il modello del WSDF.

I nostri studenti, insieme a quelli dell'istituto sacilese, hanno dibattuto in inglese nelle tre giornate di gara, su mozioni preparate e non preparate, distinguendosi non solo tra i concorrenti italiani presenti ma anche tra quelli internazionali, per i quali il debate è spesso materia curricolare a scuola.

Per ogni round di dibattito, della durata media di un'ora e mezza, i punteggi delle squadre e dei singoli speaker confluivano nella graduatoria che ha visto spesso nei primi 50 posti, sui 128 complessivi, i 6 alunni friulani. Si sono in particolare distinti per merito, Jacopo Tornaboni primo tra tutti gli studenti maschili italiani e soprattutto Cinzia Morasset prima studentessa tra tutti i alunni friulani e tra tutte le concorrenti italiane. Sono state giudicate molto buone anche le performance degli altri. Le squadre “Marchesini” e “Marinelli” si posizionano alternativamente tra il 20esimo e 30esimo posto nelle varie sessioni di gara, risultato questo significativo se si considera che è stata la loro prima esperienza internazionale, e per alcuni di loro anche la prima esperienza nel dibattito di gara.

Fra lezioni sulle tecniche di dibattito, le riflessioni dei giudici e gli approfondimenti in tema di Hacktivism and political hacking, cyber security o anche riguardo alla military conscription c'è stato anche tempo  per socializzare e fare amicizia con gli altri debaters, dalle aule del College fino ai gate dell'aeroporto, come anche per ascoltare dei veri campioni dibattere nelle finali del 28 gennaio la mozione“This house would break up megacities”. Ma adesso... we are back in town guys, and seriously wishing to debate again swas soon as possible!

Ed ecco alcune immagini dell'evento, nell'ordine:

  1. debaters at work on rebuttals
  2. on the way back - Italia Germania
  3. rebuttal strategies
  4. debaters at work
  5. debating team listening to their second speaker
  6. party before the announcements
  7. on the way back - Italia Germania girls
  8. places to be
  9. team Marinelli
  10. Marinelli and Tosi
  11. deeply concentrated debating team

Destinatari: 
Docenti
Famiglie
Studenti